Archives

gratis 4 ever

Share |
Aggregatore notizie RSS
Video Io passo a veg
Aggregati a KikkeMania.com
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog



aggregator

V i V i/seZione =errore scientifico

aggregator
Share |

nostalgia?

Terrestri

pesce in vitro

La chiamano “carne per vegetariani” ma sarebbe meglio e più appropriato dire “carne per carnivori pentiti” dal momento che un vegetariano convinto mai più vorrebbe addentare di nuovo carne in nessuna forma o apparenza!


Assolutamente astrusa come invenzione sarebbe infatti se rivolta a chi ha voltato le spalle al consumo di proteine carnee, geniale invece se salvando vite e incalcolabili sofferenze a quel punto del tutto inutili all’esercizio di immolazione, si rivolgesse proprio a chi della bistecca per vari motivi non può farne a meno, recuperando inoltre i vasti territori sacrificati e distrutti dall’agricoltura intensiva per allevamenti di “bestiame” ancora più mostruosamente intensivi! Senza parlare di tutte le altre risorse insostenibilmente perse nell’enorme  businness della carne.

E se una notizia solleva emozioni troppo contrastanti, taggarla ormai come nuovi trend, “Nuove Tendenze”, vedremo quindi…




A quando allora il “pesce staminale in vitro”? No, non certo per i veg golosi, ma per i gatti! Questo per dire che in natura i gatti di sicuro non mangiano manzo e tantomeno maiale, ma trovandosi i mici in condizioni ideali, qualche pesce lo prenderebbero!

Tornando a cibi più staminali, anche se a quel punto a “La polpetta è grigia e acquosa” i gatti non ci farebbero proprio caso, dovrebbe però contenere la famigerata taurina di cui sono in realtà gli unici ad avere vitale  bisogno perché non in grado di sintetizzarla autonomamente, e sarebbero, questi cibi alternativi per animali ormai sublimati, una vera liberazione per i proprietari con il pallino dell’etica.


Piace ricordare una volta di più Leonardo da Vinci citando il credete ha chi ha provato di Virgilio:


“Verrà un tempo in cui considereremo l’uccisione di un animale con lo stesso biasimo con cui consideriamo oggi quella di un uomo.”

“… Moltissimi cuccioli di questi animali verranno portati via, squarciati e massacrati barbaramente. Colui che non rispetta la vita non la merita.”

“È vero che l’uomo è il re degli animali, perché la sua brutalità supera la loro. Viviamo grazie alla morte di altri. Già in giovane età ho rinnegato l’abitudine di cibarmi di carne…”


Se l’amore non esiste, cosa ci resta.” (sempre di Leonardo)



Leave a Reply

 

 

 

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>