Archives

gratis 4 ever

Share |
Aggregatore notizie RSS
Video Io passo a veg
Aggregati a KikkeMania.com
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog



aggregator

V i V i/seZione =errore scientifico

aggregator
Share |

nostalgia?

Terrestri

Natale cattivo

Natale, il punto dell’anno dove è permesso un qualche seppur virtuale e non sospetto esercizio di bontà… proviamoci, anche se quest’anno si presenta assai bigio.

Se poi un “Nero Natal” si riferisse solo all’aver invece affrancato da un gattile/rifugio un bel  gatto in questo caso nero, che poi per amore (degli animali tutti) portasse nel tempo il regalo di imbarcarsi nel vegetarianesimo estremo detto anche Veganesimo, sarebbe stato un

Buon Natale.

Parola a tutt’oggi quasi sconosciuta e dal deciso sapore astronomico, ma unica, vera, sola panacea per risolvere per davvero tutti i problemi di un mondo oscenamente alla deriva – il suo esser messa in atto – a cominciare dai terrificanti cambiamenti climatici – e, oh sì, anche da noi…- altro che convegni “non si sa” a quale proposito se il punto è NON dire che un terzo delle terre emerse è adibito ad allevamento intensivo per produrre carne, carne, carne, e ancora carne, e tutto quello che di sciagurato ne consegue!


Eh, cari Signori: “La vera libertà di stampa è dire alla gente ciò che la gente non vorrebbe sentirsi dire.” George Orwell

E purtroppo, tanto per rimanere almeno metaforicamente vicino a quel mondo animale a cui tanto dobbiamo, quanto più si diventa sordi a qualsiasi “Effetto Farfalla” (teoria che suggerisce come in seno alla natura olografica dell’Universo, dove un cambiamento in qualsiasi punto della mirabile trama verrebbe rispecchiato attraverso tutto l’Ologramma, il fremito dell’ala di una farfalla potrebbe avere un effetto inimmaginabile in eventi anche lontanissimi nel tempo oltre che nello spazio,) tanto più stiamo invocando al contrario che si avveri la tremenda “Teoria del Cigno Nero“.


Che è lo sproporzionato ruolo di un altissimo e dirompente impatto a largo effetto, difficile da precognizzare, in eventi inaspettati o aldilà di ogni normale previsione nella scienza, finanza, tecnologia, storia. In genere sono eventi questi, se non decisamente negativi, estremamente  difficili da affrontare a causa dell’ordine di grandezze sempre sproporzionate che li contraddistinguono.


Un Cigno Nero, insomma, dalla frase di Giovenale: “Rara avis in terris nigroque simillima cygno” per dire l’avvento dell’impossibile.

Preferibile allora l’ineffabile, delicata farfalla e il puro mistero delle sue ali?

BUON NATALE!

Leave a Reply

 

 

 

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>