Archives

gratis 4 ever

Share |
Aggregatore notizie RSS
Video Io passo a veg
Aggregati a KikkeMania.com
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog



aggregator

V i V i/seZione =errore scientifico

aggregator
Share |

nostalgia?

Terrestri

Ice Miao, Caronte o Circe?

Luglio non è mai stato così minaccioso, e ormai “Caronte”, “Minosse” e “Circe” non sono altro che ondate di calore e la situazione è più che torrida da un bel po’, e allora cosa c’è di meglio che un bel gelato, ma che sia ge_ehhh_(ahhh)_lato? E intanto il nostro Pet che fa, guarda?

Se è un gatto, ebbene sì, sbavi pure di gola e di caldo, poverino, se è un cane invece no!


Quel viziatissimo essere oggi si può godere appieno il suo del tutto nuovo, buono e sano “Ice Bau” assieme a te…  che goduria.


E c’è chi certamente arriccerà il naso,  “Ma che schifo!”, “E con tutti i bambini non-politically correct che muoiono di fame.”  Che dire? Ecco la semplicissima ma illuminante risposta in un profilo dal Web:


“… proprio questo cagnone con il pelo ispido, i modi grezzi e la delicatezza di un elefante ci ha rubato il cuore e fatto cambiare completamente la nostra visione del mondo e della vita: grazie a lui abbiamo scoperto un mondo, che già faceva parte di noi, ma che aspettava solo di uscire: siamo diventati vegetariani, e da lì tutto quello che ne consegue (animalismo ed antispecismo).”


E ci vuole pazienza, perché non accadrà al primo gelato con lui… ma forse al decimo si farà strada l’idea che è bellissimo viziare i propri animali, a condizione però che questo apra a una Coscienza Animalista, sennò è semplicemente un fatto privato un tantino ridicolo, perfino penoso. Un egoismo in più, un fallimento in più. Come potremmo continuare a pretendere il meglio per noi, quando gli esseri più indifesi, gli Animali, continuano a morire per futili motivi?


Inarrestabili (ma per davvero?) fiumi di sangue innocente versati per soddisfare la gola!

Per non parlare della vivisezione.

Davvero questa è la pace che cerchiamo?


E’ che questo è una specie di blog 100% cat-related, cioè che pur parlando di qualsiasi cosa – e di più – parte da e per ritornare sempre al – Gatto – (passando non tanto occultamente per i diritti degli Animali e di conseguenza dal vegetarianesimo stretto) in ferreo quanto “spietato” ragionamento consequenziale. A chi scrive quindi, i vizi del proprio gatto “costano” abbastanza cari, ma in termini di tempo, spese mediche e f00d per quelli abbandonati per strada che hanno sì la “libertà”, ma nient’altro.


Purtroppo il fatto è che un pensiero per essere tale dovrebbe seguire se stesso fino in fondo, e per quanto scomodo possa sembrare, corredarsi magari di una qualche azione, altrimenti sarebbe come dire che non si ha pensato noi quello che si sta facendo.




Leave a Reply

 

 

 

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>