Archives

gratis 4 ever

Share |
Aggregatore notizie RSS
Video Io passo a veg
Aggregati a KikkeMania.com
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog



aggregator

V i V i/seZione =errore scientifico

aggregator
Share |

nostalgia?

Terrestri

Con Voi...

Di chi sinceramente si potrebbe dire altrettanto e crederci o solo sperare? Dedicato ai miei miglori Amici, l’infinita ispirazione che sono i Gatti.

Riascoltata a Sanremo, “Con Voi”… Sanremo, il vizio (perfino) occulto degli italiani. Ma Sanremo – purtroppo? – in quanto tali, noi italiani lo abbiamo scritto nella genetica del DNA.
Sì, anche gli intellettuali, (quelli che non smettono mai di mettere in dubbio lo status quo, ricordi?)
Allora non si tratta nemmeno di vedere per criticare, perché per criticare c’è già tutto il resto e avanza. È solo fatale (fetale?) che accada – di seguirlo. A loop, ogni volta. Ogni anno.

P. S. Indimenticabile Maurizio Crozza- l’apice… – e finalmente disponiamo di un Manifesto Nazionalista Istituzionale, un Inno Patriottico contro la grettezza (ma ce la siamo andata a cercare…) dell’Europa e del mondo intero nei nostri confronti, oh ignorantelli. Gratitudine inalienabile a Crozza, quindi.

Evvia… evviva! Un po’ di sano orgoglio nazionalista non guasta mai, anzi, sarebbe molto utile oltre che giusto. Da insegnare nelle scuole, seppure con le dovute cautele e istruzioni per l’uso, e da maneggiare soltanto a partire da una solida visione d’insieme, a cominciare dagli insegnanti.

Siamo (stati) i migliori, gli insuperati, i più ricchi di genio e di ingegno, (Ci manca solo Tesla, a noi, che purtroppo non era italico per niente, comunque a quel punto storico andavamo già verso la picchiata morale) chi potrebbe negarlo che, a parteTesla,siamo (stati) gli eccelsi assoluti?
Ma da un po’ di lustri ci trattano come dei fessi. Dei veri coglioni. E qualche ragione devono pur averla – se siamo riusciti ad autocancellarci. Campioni di autogol, ormai… Nel disastro.

“Ubi minor major cessat”? Molto, troppo vero…

È anche vero però, che dietro le quinte di una povera Italietta soprattutto ‘gnurant che non finisce mai di precipitare, di implodere nell’odio, ci sono – eh sì, da secoli – i giochetti sporchi più o meno inevidenti… per tenerci a bada, per lasciarci indietro. Perché – ricordiamolo bene – noi siamo potenzialmente i migliori, gli eccellenti. Pare fantascienza.

E per finire in vera bellezza, l’abbastanza ineffabile Laetithyia Castà, guardacaso di origini italiche seppure alla lontana, ci ha deliziati con la sua grazia e con le sue grazie, indelebilmente, almeno sul momento. E pensare che fino a non molto tempo fa una attrice a 35 anni, alle sue prime magnifiche rughine, era possibilmente da rottamare, una “vecchietta”… Ci stiamo forse – almeno a livello di costume – evolvendo? Bene, era ora.

Ma tornando al tributo ai Gatti, maestri ispiratori di cultura e di evoluzione, “A Voi”, olé!

Leave a Reply

 

 

 

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>