Archives

gratis 4 ever

Share |
Aggregatore notizie RSS
Video Io passo a veg
Aggregati a KikkeMania.com
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog



aggregator

V i V i/seZione =errore scientifico

aggregator
Share |

nostalgia?

Terrestri

Gatto SOLARE occhio di RA

NataLUX09

Natale, Festa del Sol Invictus, dell’Eterno Logos Christico, della Luce… (ebbene sì, amo il sincretismo)

Quindi anche del Gatto?

Fin dall’ Egitto predinastico, l’Uatchet, udjat (Wadjet) il portafotuna per eccellenza, l’amuleto contro ogni male possibile o ignoto,  domina la scena della magia protettiva religiosa associata al potere calorico e positivamente distruttore della nostra Stella.

SoL

- E rimangono un mistero i significati di questo etimo, così molteplici, variegati e mutevoli. Una instancabile metamorfosi dell’energia primaria? Per tutte queste contraddizioni e continua impossibilità di chiusura del cerchio, non riesco a sfuggirne il fascino e tanto meno arrivare a una qualche sintesi logica… o la logica che noi definiamo tale riguardo ai nessi delle cose.

l’Utchat l’occhio di Ra. o  Occhio di Horus, del Sole.

L’occhio di Ra è Bastet sua figlia, la gatta femmina, animale solare quanti altri mai, prima della interpretazione edulcorata del pregiudizio ellenizzante che volle attribuire il gatto al dominio della luna.

E nel simbolo di occhio di Ra, Bastet diventa per connessione di divinità femminee, la placida Hator oltre che Sekmet terribile, ma pure Ma’at, la pesatrice di anime.

Mi domando se figlio e/o figlio possa significare i propri occhi?

Per tornare a un senso a noi più comprensibile, l’occhio (destro) di Ra è simboleggiato dal superbo gatto maschio che lo protegge dal serpente Apep.

Tante versioni diverse dello stesso mito. E sempre i Gatti.

Buona Festa della Luce e della Visione e quindi del Vedere.

Buon Natale a tutti.

RABLUutchat

Leave a Reply

 

 

 

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>